RETE

La RETE della Rivista Italiana di Public Management si compone di diverse partnership istituzionali con attori pubblici, privati e not for profit, con l’intento di diffondere i valori della rivista, attraverso strumenti che consentano di accrescere la conoscenza sulle tematiche che approcciano il Public Management con ottica pluridisciplinare. L’azione di RIPM è finalizzata a proporre occasioni di approfondimento su tematiche di ricerca scientifica, di sperimentazione e di studio sul campo al fine di creare opportunità di confronto propositivo che consentano poi contribuzione anche nelle aree di attività di RIPM. RIPM incoraggia attraverso incontri, seminari, Focus e Colloquia la RETE perché crede che investigare sul nuovo sia elemento di crescita ampia e valore per la società nel suo insieme.
Settembre 2, 2019

Public governance

In collaborazione con (RIPM) Rivista Italiana di Public Management. Carla Barbati, Professore Ordinario di Diritto Amministrativo, Presidente Associazione italiana dei Professori di Diritto Amministrativo (AIPDA), già Presidente CUN[...]